AIRE - Anagrafe Italiani Residenti Estero

L'Ufficio Anagrafe è competente per l'Anagrafe dei Cittadini Italiani Residenti all'Estero (AIRE).

Questa pagina Web tratta le Nuove Iscrizioni all’AIRE e l’Aggiornamento di Informazioni per chi e’ gia’ iscritto all’AIRE

La legge n.470 del 1988 stabilisce che tutti i cittadini italiani che trasferiscono all'estero la loro residenza (in maniera permanente da un minimo di 12 mesi) devono,entro 90 giorni dalla data di arrivo nel Paese di destinazione,fare apposita

dichiarazione presso il competente Ufficio Consolare. Anche chi è emigrato prima dell'entrata in vigore di questa legge deve iscriversi all’ AIRE.

L'iscrizione all'AIRE è necessaria per ottenere tutti i documenti e i certificati che sono rilasciati dall'Ufficio consolare. Anche per poter richiedere il rilascio o il rinnovo del passaporto occorre aver adempiuto al predetto obbligo. Inoltre, una volta iscritti nel sistema informatico del Consolato, tutte le pratiche potranno essere svolte in tempi sensibilmente più brevi. Permette inoltre al cittadino italiano di partecipare a referendum e votazioni per eleggere i propri rappresentanti USA al Senato e alla Camera dei Deputati. Permette inoltre di eleggere i propri rappresentanti dei COM.IT.ES (Comitati Italiani Estero).

Il cittadino italiano residente estero e iscritto all’AIRE, nella maggior parte dei casi non sara’ tenuto a pagare le tasse in Italia, ma solo in USA, evitando cosi’ la possibile doppia tassazione. L'iscrizione e' molto importante poiche' permette inoltre allo Stato italiano di conoscere l'identita' delle collettivita' italiane all'estero e programmare cosi' in maniera piu' razionale gli interventi e le erogazioni di servizi nei confronti dei connazionali.

Si devono iscrivere all'AIRE i cittadini italiani che hanno TRASFERITO la loro residenza all'estero, le persone nate all'estero che abbiano CONSERVATO la cittadinanza italiana e le persone che hanno ACQUISITO o RIACQUISITO la cittadinanza italiana all'estero.

I cittadini italiani residenti all'estero saranno iscritti all’ AIRE del Comune italiano di origine o di ultima residenza prima dell'espatrio; queste persone potranno rivolgersi all'Ufficio consolare italiano del proprio luogo di residenza all'estero per lo svolgimento delle pratiche anagrafiche, e il Consolato farà da tramite fra i cittadini residenti all'estero e il Comune italiano di iscrizione anagrafica. I cittadini italiani sono inoltre tenuti ad avvertire il Consolato qualora rientrassero definitivamente in Italia, o si verificasse un cambiamento del nucleo famigliare o residenza..

Come ci si iscrive all'A.I.R.E.

La richiesta di iscrizione all'A.I.R.E. per i residenti in Arizona può essere fatta dall'interessato (per sé e per i propri familiari di cittadinanza italiana) tramite il Consolare italiano di Phoenix. La pratica sara’ trasmessa dall’ interessato, una volta verificata dal Consolato, al Consolato Generale di Los Angeles. Ugualmente, il Consolato Generale di Los Angeles richiedera’ al Comune italiano l'iscrizione all'A.I.R.E. del cittadino per il quale - in occasione dello svolgimento di una qualsiasi pratica (ad esempio, il rilascio di un passaporto) - ha constatato l'effettiva e permanente residenza all'estero.

Per preparare un appuntammento con il Consolato di Phoenix,saranno necesari i seguenti documenti:

1.) Passaporto italiano e fotocopia della pagina della fotografia;

2.) Carta di Residenza permanente e fotocopia (Green Card), oppure visto per residenza legale con validita' minima di dodici mesi dalla data di entrata nella circoscrizione consolare e fotocopia;

3.) Verifica dell'indirizzo negli Stati Uniti, patente AZ e fotocopia, o originale e fotocopia di altro documento comprovante la residenza in USA ( Es.: certificato di residenza della City Hall o dell'Ufficio elettorale o della Polizia, contratto di affitto o bollette di utenze, dichiarazioni fiscali o qualsiasi altro documento ufficiale comprovante l'attuale indirizzo);

4.) Certificato di naturalizzazione USA (solo per chi ha acquistato la cittadinanza statunitense dopo il 15 agosto 1992)

5.) Modulo di Iscrizione all’AIRE debitamente compilato, ma non firmato. La firma dovra’ essere posta sul modulo in presenza del Console Onorario Italiano per l’Arizona. Per stampare il modulo di iscrizione all’ AIRE cliccare sul seguente collegamento Web:Per favore di cliccate qui.

La predetta documentazione e' richiesta per ciascuno dei componenti il nucleo familiare. L’iscrizione all’AIRE e’ gratuita.

Se la richiesta di iscrizione all'AIRE non e' accompagnata da certificazione comprovante lo stato di cittadinanza, lo stato di famiglia, la residenza permanente e l'indirizzo negli USA , l'Ufficio consolare si riserva il diritto di chiedere, qualora non disponibile agli atti o se in contrasto con le informazioni fornite dal connazionale, la relativa certificazione di supporto alla domanda di iscrizione.

Il visto turistico USA B1/B2 rialsciato per un tempo limitato anche se superiore ai 12 mesi non consente di stabilire la residenza o di lavorare negli Stati Uniti, pertanto non e' di per se' valido ai fini dell'iscrizione all'AIRE.

Le domande illeggibili, non firmate o prive anche parzialmente della documentazione richiesta, non saranno accettate e verranno restitutuie al connazionale.

Variazione dei dati d'iscrizione all'A.I.R.E.

Il cittadino italiano ha l'obbligo di comunicare al proprio Comune tutte le variazioni dei dati anagrafici (stato civile, cittadinanza, indirizzo, composizione della famiglia, residenza).

Il Comune italiano riceve automaticamente notizia di tali variazioni se esse si verificano in Italia; ma - se il cittadino italiano risiede all'estero - il Comune italiano può essere informato dei cambiamenti intervenuti solo su iniziativa dell'interessato e tramite il Consolato italiano del luogo di residenza.

I cittadini italiani residenti al di fuori dell'Italia sono quindi tenuti ad informare il Consolato italiano del luogo di residenza su ogni variazione intervenuta riguardo a:

indirizzo all'estero

cittadinanza

stato civile

composizione del nucleo familiare

cambio di nome

La tempestiva comunicazione al Consolato attraverso il Modulo Variazione AIRE dei cambiamenti riguardanti la propria situazione anagrafica - oltre ad essere un dovere del cittadino consentirà agli Uffici italiani di mantenere sempre aggiornate le informazioni riguardanti i cittadini residenti all'estero, facilitando sia l'erogazione di tutti i servizi eventualmente richiesti in Italia ed all'estero, sia il contatto fra Consolato e cittadini italiani residenti nella circoscrizione. Per ottenere un modulo di variazione dati AIRE vedere sotto la pagina Varie On-Line di questo sito Web e poi vedere Moduli. Vi preghiamo contattarci al ns. Indirizzo e-mail o chiamarci al ns. n. telefonico in caso abbiate bisogno di ulteriori informazioni.

Copyright © Italian AZ HC 2012. All rights reserved.Site Map    I   Contact Us   I   Terms & Privacy